Archivi del mese: marzo 2015

Da Shakespeare a Ionesco, intervista con Valerio Binasco

a cura di Marta Cristofanini e Matteo Valentini   Grazie alla generosa, piacevole intercessione dell’ufficio stampa del Teatro della Tosse, intervistiamo Valerio Binasco dopo alcuni giorni passati nella sala Campana ad assistere alle prove de La Lezione di Ionesco. Un’anticamera necessaria

Da Shakespeare a Ionesco, intervista con Valerio Binasco

a cura di Marta Cristofanini e Matteo Valentini   Grazie alla generosa, piacevole intercessione dell’ufficio stampa del Teatro della Tosse, intervistiamo Valerio Binasco dopo alcuni giorni passati nella sala Campana ad assistere alle prove de La Lezione di Ionesco. Un’anticamera necessaria

Por la vida: una denuncia appassionata scuote il palco dell’Altrove

di Marta Cristofanini L’inizio dello spettacolo è cauto, incorniciato da luci soffuse: un tango, mollemente sfiatato dalla fisarmonica di un musicista in scena, accompagna indolente i movimenti dapprima trasognati, poi sempre più decisi di una danzatrice in rosso che, dando

Por la vida: una denuncia appassionata scuote il palco dell’Altrove

di Marta Cristofanini L’inizio dello spettacolo è cauto, incorniciato da luci soffuse: un tango, mollemente sfiatato dalla fisarmonica di un musicista in scena, accompagna indolente i movimenti dapprima trasognati, poi sempre più decisi di una danzatrice in rosso che, dando

Le Minima Moralia di Pino Petruzzelli: L’uomo che raccoglieva bottiglie

di Massimo Milella Pasquale è nato in un piccolo paese che, come tradisce la cadenza dialettale del suo racconto ed il paesaggio evocato, può avere a che fare con la zona di Manfredonia, nel Gargano. A tredici anni decide di

Le Minima Moralia di Pino Petruzzelli: L’uomo che raccoglieva bottiglie

di Massimo Milella Pasquale è nato in un piccolo paese che, come tradisce la cadenza dialettale del suo racconto ed il paesaggio evocato, può avere a che fare con la zona di Manfredonia, nel Gargano. A tredici anni decide di