Archivi del mese: maggio 2014

W (prova di resistenza): come in una fiaba

di Matteo Valentini Segnalato dalla giuria di “Scenario 2013”, “W (prova di resistenza)” è il secondo spettacolo della rassegna “Scenario alla Tosse”, creato e interpretato da Beatrice Baruffini, che racconta una storia di lotta operaia e popolare della sua città,

W (prova di resistenza): come in una fiaba

di Matteo Valentini Segnalato dalla giuria di “Scenario 2013”, “W (prova di resistenza)” è il secondo spettacolo della rassegna “Scenario alla Tosse”, creato e interpretato da Beatrice Baruffini, che racconta una storia di lotta operaia e popolare della sua città,

Il Gruppo Teatro Campestre parla d’amore

di Matteo Valentini La rassegna “Scenario alla Tosse”, nata quest’anno dall’incontro fra Teatro della Tosse e Associazione Scenario, ospita le opere più interessanti tra quelle in gara nel 2013 per il “Premio Scenario”, una biennale che dal 1987 vede partecipare

Il Gruppo Teatro Campestre parla d’amore

di Matteo Valentini La rassegna “Scenario alla Tosse”, nata quest’anno dall’incontro fra Teatro della Tosse e Associazione Scenario, ospita le opere più interessanti tra quelle in gara nel 2013 per il “Premio Scenario”, una biennale che dal 1987 vede partecipare

Le Baccanti gitane invadono il Duse

di Matteo Valentini   Il confronto non facile con “Baccanti”, tra le più complesse e problematiche  tragedie di  Euripide, viene affrontato da Massimo Mesciulam con eleganza minimalista: la scenografia è nuda quando Dioniso (Michele De Paola) nel prologo svela il motivo del suo

Le Baccanti gitane invadono il Duse

di Matteo Valentini   Il confronto non facile con “Baccanti”, tra le più complesse e problematiche  tragedie di  Euripide, viene affrontato da Massimo Mesciulam con eleganza minimalista: la scenografia è nuda quando Dioniso (Michele De Paola) nel prologo svela il motivo del suo

Love/Unlove alla Claque per DANZARETEATRO. Il clubbing verso nuovi orizzonti performativi: ecco l’intervista a Rocco Colonnetta, Marina Giardina e Olivia Giovannini

a cura di Gaia Clotilde Chernetich Love/Unlove è una vera serata di clubbing, ma alternativa: un formato performativo nuovo cui sarà possibile partecipare, domani sera a partire dalle ore 22, presso La Claque in Agorà del Teatro della Tosse. A guidare

Love/Unlove alla Claque per DANZARETEATRO. Il clubbing verso nuovi orizzonti performativi: ecco l’intervista a Rocco Colonnetta, Marina Giardina e Olivia Giovannini

a cura di Gaia Clotilde Chernetich Love/Unlove è una vera serata di clubbing, ma alternativa: un formato performativo nuovo cui sarà possibile partecipare, domani sera a partire dalle ore 22, presso La Claque in Agorà del Teatro della Tosse. A guidare

Danzareteatro, ultima serata. Koiné e Francesca Zaccaria chiudono e in bellezza

di Gaia Clotilde Chernetich Il tempo vola: siamo arrivati all’ultima serata di una rassegna – Danzareteatro – che ha reso finalmente onore e giustizia alla danza contemporanea locale. Il pubblico in sala attende l’inizio dello spettacolo e già molte delle

Danzareteatro, ultima serata. Koiné e Francesca Zaccaria chiudono e in bellezza

di Gaia Clotilde Chernetich Il tempo vola: siamo arrivati all’ultima serata di una rassegna – Danzareteatro – che ha reso finalmente onore e giustizia alla danza contemporanea locale. Il pubblico in sala attende l’inizio dello spettacolo e già molte delle

DANZARETEATRO, l’esperimento di “Radio Kitchen Gbena” al Teatro Archivolto

di Matteo Valentini Radio Kitchen Gbena è andato in scena al Teatro Archivolto nell’ambito della rassegna DANZARETEATRO, per raccontarvelo abbiamo approfittato della disponibilità di una delle autrici, Francesca Pedullà, che ci ha rilasciato un’intervista. (fotografia di Erik Godahoue) Da diversi

DANZARETEATRO, l’esperimento di “Radio Kitchen Gbena” al Teatro Archivolto

di Matteo Valentini Radio Kitchen Gbena è andato in scena al Teatro Archivolto nell’ambito della rassegna DANZARETEATRO, per raccontarvelo abbiamo approfittato della disponibilità di una delle autrici, Francesca Pedullà, che ci ha rilasciato un’intervista. (fotografia di Erik Godahoue) Da diversi

“NewsCy®cle” a DANZARETEATRO, decostruire la notizia secondo la compagnia Filò

di Gaia Clotilde Chernetich La compagnia Filò è attiva dal 2009 ed è una tra le più poliedriche realtà presenti alla seconda edizione di DANZARETEATRO. Le loro produzioni mostrano come diverse tipologie di approccio alla creazione scenica possano integrarsi di

“NewsCy®cle” a DANZARETEATRO, decostruire la notizia secondo la compagnia Filò

di Gaia Clotilde Chernetich La compagnia Filò è attiva dal 2009 ed è una tra le più poliedriche realtà presenti alla seconda edizione di DANZARETEATRO. Le loro produzioni mostrano come diverse tipologie di approccio alla creazione scenica possano integrarsi di