Corpi Urbani/Urban Bodies: XI edizione

Anche quest’anno la stagione culturale ligure si apre con la danza urbana del festival Corpi Urbani/Urbani Bodies, organizzato dall’Associazione ARTU.  Creatrice e direttrice storica della manifestazione, Eliana Amadio ha composto un programma articolato in quattro giornate di performance, tra Genova e Finale Ligure (SV), e arricchito da tre workshop per danzatori e performer organizzati in collaborazione con Teatro Akropolis.

Si inizia sabato 7 settembre, dove dalle ore 17 il Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce a Genova ospita cinque performance di artisti internazionali. Ad aprire le danze sarà, alle 17, Studio Eclipse con Fallen Thoughts. A seguire, l’israeliana Dana Ruttenberg Dance Group, Daniela Pagani e Giselda Ranieri, Davide Sivorani e – per concludere – la compagnia belga di Jósef Trefeli. Chiude la serata il dj set di Randomplay a partire dalle 19. Alle 22, Corpi Urbani si sposta negli spazi di Palazzo Ducale, dove incontra Echo Art e il 22° Festival Musicale del Mediterraneo, con la coreografa franco-algerina Nacera Belaza che presenta Transufism: un lavoro che unisce elettro world music, cultura sufi e danza.

Domenica 8 settembre il festival si sposta a ponente, nel centro di Finale Ligure (SV). Alle 17 si inizia con Eulalia Ayguade e Nicolas Ricchini e – a seguire – la compagnia Jósef Trefeli; Guendalina Di Marco e Adriano Fontana in Solo in coppia, Studio Eclipse e, per concludere, il Dana Ruttenberg Dance Group.

Giovedì 12 settembre la manifestazione si sposterà nuovamente al Palazzo Ducale di Genova, dove avrà luogo una serata in collaborazione con Anticorpi XL – network della giovane danza italiana. In programma tre compagnie italiane – Tiziana Bolfe, Maristella Tanzi e Carlo Quartararo e Elisabetta Lauro con César Augusto Cuenca Torres – e una compagnia spagnola, Candelaria Antelo e Arthur Bernard Bazin.

Sabato 14, presso Villa Rossi a Sestri Ponente (GE), dalle 11 si potrà assistere agli esiti delle residenze offerte dal festival a Guendalina Di Marco e Adriano Fontana, Dana Ruttenberg e Eulalia Ayguade con Nicolas Ricchini.

Lo stesso giorno, a Villa Bombrini (Cornigliano, GE), dalle 16:30 sarà il momento del progetto Factories con Eulalia Ayguade e Nicolas Ricchini in Incognito, Alessandro Paolini e Ashai Lombardo Arop in O.B.E. (Out Body Experiences), Simona Bertozzi/Nexus in Bird’s Eye View, Candelaria Antelo e Arthur Bernard Bazin in Te Odiero e Marta Bevilacqua/Compagnia Arearea in Schnubbart.

Alle ore 18, aperitivo e dj set con Moscow Club Djset.

Il pdf del programma è scaricabile qui.

1. Studio Eclipse - KurtDemeyall

Annunci

Un Commento

  1. critiche! vogliamo le critiche!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: